Lager-Fix-container/ Semi-open fronted container

Contenitori in primo piano

I contenitori di Schäfer esistono ormai da decenni. Nella produzione e nel magazzino sono un riferimento. Ma cosa contraddistingue i diversi contenitori della SSI Schäfer?

I contenitori costituiscono la base della storia aziendale e tuttora rivestono un ruolo estremamente prezioso per la SSI Schäfer. Tuttavia, nel corso del tempo, si sono aggiunte molte altre importanti tipologie di prodotto.

Contenitori in acciaio e contenitori in plastica
I contenitori, che siano in acciaio o in plastica, hanno parimenti ragione di esistere. Per alcune applicazioni possono essere utilizzati solamente contenitori in metallo, ad esempio nel caso in cui debba essere movimentato un contenuto molto pesante, oppure nel caso di processi di lavorazione o lavaggio specifici. Per questo motivo, SSI Schäfer continuerà a produrre casse in acciaio. Senza dubbio, tuttavia, l’ambito di utilizzo dei contenitori in plastica è notevolmente superiore. Sono più leggeri e possono essere utilizzati nei magazzini automatici miniload su sistemi di trasporto, oppure movimentati da robot antropomorfi.

I contenitori nell’ impianto automatizzatoLe soluzioni di automazione sono generalmente adattate in base alle esigenze specifiche del cliente. Questo vale anche per i contenitori. Devono soddisfare le più svariate richieste: da un lato in base al prodotto da trasportare o stoccare, dall’altro in relazione ai processi logistici automatici. La domanda che SSI Schäfer si pone sempre all’inizio di un progetto è la seguente: “Come possiamo movimentare, nel modo migliore e più sicuro possibile, il prodotto del cliente all’interno dell’impianto?” Sulla base dei risultati della nostra analisi, SSI Schäfer sviluppa, spesso in collaborazione con il cliente, sia il concetto del contenitore ottimale che le relative caratteristiche di costruzione.

Automazione, rintracciabilità e funzione protettiva
Al momento si constata una crescente domanda per soluzioni sempre più specifiche. Questa necessità di personalizzazione è riscontrabile in tutti i settori. Le richieste tipiche che vengono poste alla SSI Schäfer sono, ad es., che il contenitore debba poter essere automatizzato, controllato all’interno e rintracciato all’esterno. Quest’ultimo aspetto, in particolare, riguarda l’identificazione del contenitore con codice a barre, codice 2D, RFID transponder o In-Mould-Labeling. Un altro aspetto importante è la funzione protettiva del contenitore, che deve preservare il prodotto dalla polvere e dall’umidità. In particolare per le applicazioni in cui sono coinvolti prodotti veramente specifici e sofisticati, aumenta la domanda per contenitori di trasporto ottimizzati in base alla loro funzione. È facile capire come il contenitore vada modulato di pari passo con il prodotto che deve contenere. Pertanto vale la pena investire in un tipo di imballaggio ottimale.

Contatto

Marilisa L’Abbate Marketing & Back Office Numero di telefono: +39 0521 60 73 74 Mail: marilisa.labbate@ssi-schaefer.com
[---Error_NoJavascript---]