037_AGV_DS_Amadeus_2_breiter.png

SSI SCHÄFER prepara il futuro dell'intralogistica con la tecnologia 5G

Con l'integrazione del nuovo standard di comunicazione mobile 5G nel centro tecnologico interno di Giebelstadt, SSI SCHÄFER definisce nuovi standard e sottolinea la sua intenzione di plasmare il futuro dell'intralogistica come leader tecnologico e innovativo. Per i futuri progetti dei clienti basati sulla tecnologia 5G, questo significa roaming senza soluzione di continuità, massima connettività e processi ottimizzati a valore aggiunto. In questo modo il collegamento in rete a livello aziendale su una piattaforma sarà uniforme lungo tutta la supply chain.

La comunicazione su base radio è in costante aumento nell'industria e nella logistica. Di solito, è condotta tramite gamme di frequenza WiFi per le bande ISM convenzionali, le più note sono WLAN e Bluetooth. A causa della gamma sempre crescente di applicazioni e dispositivi coinvolti, nonché dei diversi sistemi in uso, la tecnologia è limitata in termini di latenza, costi, affidabilità e densità di utenti. Le logiche conseguenze sono i sovraccarichi, le interferenze reciproche, la crescente probabilità di guasti e la mancanza di prospettive di espansione verso altri processi.

Al fine di offrire ai propri clienti le soluzioni intralogistiche più innovative e adatte, SSI SCHÄFER sta portando avanti lo sviluppo dell'intralogistica basata sul 5G con un proprio progetto 5G nel centro tecnologico di Giebelstadt - dal controllo intelligente del sistema al networking approfondito all'interno e tra le aziende e le divisioni aziendali.

Progetto di sviluppo 5G nel centro tecnologico di Giebelstadt

Un campus network 5G dedicato - una gamma di frequenza destinata all'uso basato sulla localizzazione dello standard 5G - è stato autorizzato e messo in funzione presso il centro tecnologico di Giebelstadt. Attualmente, vengono effettuati test intensivi per sviluppare ulteriormente il potenziale di ottimizzazione delle soluzioni intralogistiche in futuro. "Stiamo perseguendo la strategia di investire già oggi nello standard di comunicazione di domani e di costruire così le basi per un'ulteriore digitalizzazione", afferma Notker Steigerwald, SVP, responsabile della Business Unit Logistics Solutions di SSI SCHAEFER.

L'obiettivo generale è un migliore controllo del sistema tramite la comunicazione da macchina a macchina attraverso la quale l'IoT (Internet delle cose) è ora finalmente arrivato nel settore della logistica. Notker Steigerwald aggiunge: "Con la tecnologia 5G anche gli inconvenienti dell'attuale comunicazione basata sulla radio, in parte soggetta a guasti e spesso sovraccarica, saranno un ricordo del passato".

Diverse aree di applicazione saranno possibili con il 5G, ad esempio i robot svolgeranno attività di picking altamente precise grazie a questa tecnologia e il personale di magazzino sarà supportato da applicazioni di realtà aumentata.

"L'obiettivo finale del nostro progetto 5G a Giebelstadt è la raccolta di preziose informazioni su magazzini altamente automatizzati", Notker Steigerwald si riferisce tra l'altro ai risultati molto soddisfacenti con i veicoli a guida automatica (AGV). "Li integreremo gradualmente nella nostra nuova linea di prodotti e faremo così un altro grande passo nella direzione del controllo intelligente dei sistemi e del collegamento in rete approfondito all'interno e tra le divisioni aziendali e le singole aziende."

Contatto

Mara Angiono Marketing & Communication Numero di telefono: +39 015 8130311 Mail: mara.angiono@ssi-schaefer.com