Sostenibilità ed efficienza grazie alla tecnologia innovativa

Il nome "Exyz" è in realtà un acronimo che indica esattamente a cosa punta il trasloelevatore. Così la "E" sta per efficienza in fatto di consumo energetico e produttività su tutti e tre gli assi dimensionali ("x", "y" e "z") su cui lavorano i trasloelevatori.
Grazie all'uso delle tecnologie di comando più recenti, il trasloelevatore sfrutta al meglio gli spazi disponibili. Il trasloelevatore presenta un design compatto sia per la trasversa di base e il sistema di traslazione che per la colonna di sollevamento. L’innovativo design della colonna realizzato da SSI SCHÄFER è unico nel suo genere sul mercato, disponendo di un contrappeso in grado di compensare fino a due terzi del peso del carico e di aumentare l'efficienza, riducendo al contempo l'energia necessaria. Rispetto ai dispositivi tradizionali, si ha un risparmio fino al 25 per cento dell'energia già in fase di sollevamento. Tale prodotto fa parte della tecnologia Green Crane di SSI SCHÄFER. Sono compresi:

  • Coordinamento e ottimizzazione energetica dei movimenti di diversi trasloelevatori.

  • Possibilità di trasferire l’energia di frenatura di un azionamento su azionamenti diversi

  • Alimentazione di ritorno rete dell'energia frenante nella rete elettrica

  • Adattamento secondo necessità della velocità e dell'accelerazione del trasloelevatore

[---Error_NoJavascript---]