Case Study Hema

Sistemi di contenitori riutilizzabili: sostenibili, flessibili e convenienti

SSI SCHÄFER fornisce alla catena di vendita al dettaglio olandese Hema B.V. contenitori in plastica riutilizzabili per il suo sistema logistico B2B a ciclo chiuso, aiutando così l'azienda a mantenere l'efficienza dell'intera catena di fornitura, dal magazzino centrale ai singoli punti vendita. Dal 2001, SSI SCHÄFER ha fornito all'azienda oltre 800.000 contenitori.

EFFICIENZA PER L'INTERA SUPPLY CHAIN

Hema B.V.sta usando i contenitori SSI SCHÄFER dal 2001.

La sostenibilità è uno dei fattori chiave che guidano la strategia commerciale della catena olandese di vendita al dettaglio Hema B.V., fondata nel 1926. "Ci sforziamo di ridurre al minimo l'impatto ambientale dei nostri prodotti attraverso l'approvvigionamento di materie prime alternative e sostenibili e il ripensamento delle nostre scelte di packaging", spiega Michel van Leeuwen, Head of Audit for Technology and Servicing presso il magazzino centrale di Hema a Utrecht, descrivendo l'approccio dell'azienda. Ad esempio, Hema ha introdotto una politica di sostenibilità per le materie prime più utilizzate. Una foglia verde esposta sull'imballaggio dei tessuti e degli articoli per la casa dice ai consumatori che questi articoli sono stati prodotti utilizzando risorse sostenibili. Hema attribuisce inoltre grande valore alla sostenibilità della sua logistica. Quando la catena di vendita al dettaglio ha aperto il suo magazzino centrale per i processi di stoccaggio e trasporto nel 2001, ha introdotto un sistema a circuito chiuso basato su contenitori riutilizzabili. Il team logistico dell'azienda ha acquistato questi primi contenitori in plastica riciclabili da SSI SCHÄFER cha ha inizialmente fornito 250.000 contenitori pieghevoli/collassabili, pronti per la messa in funzione del magazzino centrale e del sistema di contenitori riutilizzabili. Hema ha continuato ad espandersi e così anche la sua richiesta di contenitori riutilizzabili di alta qualità; nel corso degli anni le due aziende hanno sviluppato una collaborazione basata sulla fiducia reciproca. La catena di vendita al dettaglio ordina attualmente una media di 40.000 nuovi contenitori ogni anno.

"Per quasi due decenni abbiamo utilizzato lo stesso tipo di contenitore sia per lo stoccaggio che per il trasporto", continua Michel van Leeuwen. "Fin dall'inizio, SSI SCHÄFER ha dimostrato di essere il partner perfetto, offrendo consegne affidabili e una flessibilità eccezionale in termini di tempi di produzione".

Hema vende 32.000 prodotti e servizi dal proprio negozio online e da circa 760 negozi - tra cui circa 650 grandi magazzini, principalmente nei paesi del Benelux. I negozi sono riforniti principalmente dal magazzino centrale di Utrecht. Oltre alla fornitura dei contenitori, progettati appositamente per il sistema di movimentazione automatizzata del magazzino, SSI SCHÄFER ha fornito anche la carpenteria per il magazzino pallet con 24.000 postazioni di stoccaggio, oltre alla carpenteria per il magazzino bidoni con 50.000 postazioni di stoccaggio. La gamma completa di contenitori di SSI SCHÄFER comprende oltre 2000 diversi tipi, design e dimensioni per i processi di stoccaggio, picking e trasporto. Tra le numerose opzioni disponibili, Hema ha optato per il contenitore FKE 6285 di 600 x 400 x 285 mm. Questo contenitore riutilizzabile è centrale in tutti i suoi processi intralogistici, che si tratti di stoccaggio, preparazione degli ordini o del sistema a circuito chiuso per le consegne ai magazzini.

"SSI SCHÄFER ci ha dato una vasta consulenza per aiutarci a fare la nostra scelta", ricorda Michel van Leeuwen. "Ora stiamo raccogliendo i frutti di una soluzione di lunga durata, flessibile e scalabile con contenitori robusti per le nostre operazioni di movimentazione e per l'ottimizzazione dei processi a tutti i livelli".

Il contenitore pieghevole/collassabile altamente resistente è realizzato in polipropilene, può contenere 57 l e soddisfa i severi requisiti per i contenitori da trasporto riutilizzabili previsti dalla legge tedesca sugli imballaggi (Verpackungsverordnung).

I contenitori pieghevoli e collassabili utilizzati da Hema per ridurre al minimo i volumi di trasporto sono molto apprezzati anche da molti altri clienti in una vasta gamma di settori. "Il punto chiave di vendita per gli operatori è lo standard di alta qualità che viene fornito con i contenitori SSI SCHÄFER e il marchio "Made in Germany". La longevità, la bassa percentuale di deformazione, la costruzione robusta, la movimentazione semplice ma sicura e il notevole rapporto qualità-prezzo sono solo alcuni dei vantaggi. Anche i nostri contenitori pieghevoli, come quelli utilizzati da Hema, funzionano secondo uno standard costantemente elevato durante tutto l'anno, indipendentemente dalle temperature ambientali - a testimonianza ancora una volta dei materiali di alta qualità e della comprovata robustezza della costruzione. Il doppio bordo rinforzato del contenitore offre una protezione eccezionale contro le deformazioni e garantisce che i contenitori possano essere sempre impilati. Allo stesso modo, le zone vitali delle cerniere sono sempre protette anche senza il coperchio. Questo è solo uno dei motivi per cui i contenitori hanno una durata di vita così lunga e una bassa percentuale di deformazioni", spiega Christine Jorzik, direttrice di Container Systems presso SSI SCHÄFER. "I nostri contenitori pieghevoli e collassabili FKE 6285 e FKE 6320 vengono utilizzati dai nostri clienti in tutto il mondo 24 ore al giorno, 365 giorni all'anno". Grazie alla base nervata e rinforzata, inoltre, i contenitori sono progettati per la movimentazione manuale nei magazzini e durante il trasporto, nonché per il sistema di movimentazione automatizzata nel magazzino centrale di Hema. "Utilizziamo un solo tipo di contenitori per l'intero processo, dal magazzino e attraverso la catena di fornitura", spiega Michel van Leeuwen. "Utilizzare gli stessi contenitori per tutto il processo significa non sprecare tempo nel reimballaggio delle merci; la pallettizzazione uniforme e i processi di trasporto sicuri sono garantiti grazie alle dimensioni standard dei contenitori e non ci sono rifiuti di imballaggio nei magazzini". Inoltre, l'uso di contenitori riutilizzabili riduce i costi di trasporto. Durante la spedizione degli ordini ai negozi, i contenitori possono essere facilmente impilati e pallettizzati per sfruttare al meglio lo spazio nelle baie di carico dei camion. E una volta svuotati, i contenitori possono essere ripiegati per ridurre il loro volume dell'80% durante il viaggio di ritorno.

"Questo supporta anche la nostra missione di massimizzare la sostenibilità della nostra catena di fornitura", continua Michel van Leeuwen.

All'inizio del 2018, il Fraunhofer Institut für Bauphysik (Istituto Fraunhofer per la fisica delle costruzioni [IBP]) ha pubblicato uno studio sul "carbon footprint" dei contenitori in plastica riutilizzabili, basato su sistemi di imballaggio di esempio per il trasporto di frutta e verdura. Secondo i risultati dello studio, l'uso di contenitori di plastica riutilizzabili ha prodotto il 60% in meno di emissioni di gas serra rispetto agli imballaggi per il trasporto monouso in cartone.


Secondo Christine Jorzik: "Dal 6° ciclo in poi, i contenitori riutilizzabili per piccoli carichi producono meno emissioni di gas serra per ciclo di trasporto".


Ogni settimana più di 10.000 container lasciano il magazzino centrale di Hema pieno di ordini. Una volta arrivati in magazzino, la merce viene smistata e i contenitori vengono fatti collassare e conservati fino alla prossima tratta di trasporto di ritorno programmata per risparmiare spazio. Quando tornano al magazzino centrale, vengono srotolati, aperti e reinseriti nel sistema a circuito chiuso come contenitori di approvvigionamento, di prelievo o di trasporto. Nel corso degli anni, SSI SCHÄFER ha fornito ad Hema circa 800.000 contenitori in plastica - ovvero un volume totale di 45.600 m3 o l'equivalente di quasi 900 piscine di dimensioni standard. "La maggior parte di questi contenitori è ancora in uso", spiega Michel van Leeuwen. "La continua richiesta è dovuta alla crescita del nostro negozio e della nostra rete logistica. Grazie alla loro elevata qualità, i container durano molto a lungo e non mostrano quasi nessun segno di danneggiamento - sono quasi 'indistruttibili'". Anche dopo due decenni di utilizzo, l'usura dei contenitori in plastica di Hema è trascurabile.

Lavorando insieme durante il processo di selezione per definire i requisiti dei contenitori riutilizzabili in termini di qualità, tecnologia e materiali, Hema e SSI SCHÄFER hanno sviluppato una soluzione flessibile per lo stoccaggio, il picking e il trasporto, che ha superato la prova del tempo per quasi 20 anni.

CONSIDERAZIONI SULLA PARTNERSHIP CON HEMA

"I contenitori a rendere mantengono l'efficienza del processo lungo tutta la supply chain", riassume Michel van Leeuwen. "Fanno risparmiare tempo, aumentano gli standard di qualità e di servizio, mantengono bassi i costi logistici e soddisfano i nostri esigenti standard quando si tratta di mantenere un equilibrio ecologico sostenibile".

Michel van Leeuwen, responsabile dell'audit per la tecnologia e l'assistenza presso il magazzino centrale di Hema a Utrecht

 

Stackable containers

Contenitori collassabili e abbattibili

Nest container

Contenitori componibili

Conveyor technology for totes

Sistemi di contenitori

Non ci sono elementi disponibili

COME POSSO AIUTARTI?